Migliora il manifatturiero europeo

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Lascia un commento

denaro piantaStando a quanto si evince dalla pubblicazione degli ultimi dati statistici sui PMI europei, l’indice manifatturiero per quanto attiene la zona euro ha subito un buon miglioramento a 56,2 punti, contro i precedenti 55,4 punti, grazie principalmente al discreto recupero di domanda e alle scorte di semilavorati. Più nel dettaglio, l’indice PMI servizi per la zona euro è poi riuscito ad avanzare di un punto a 56,5 punti. Read more


Sesso, il piacere dura due giorni

Posted on by Eleonora De Giorgio in Salute Commenti disabilitati su Sesso, il piacere dura due giorni

Secondo quanto afferma un team di ricercatori guidati da Andrea Meltzer della Florida State University, su un recente articolo su Psychological Science, il piacere e il benessere conseguente un rapporto sessuale dura due giorni. Questa particolare gioia, denominata dagli stessi ricercatori “afterglow”, si spegne gradualmente in 48 ore e determina un valore concreto aggiunto non solamente nella relazione di coppia, quanto nella vita in generale. Ma per quale motivo?

Secondo i ricercatori il sesso non sarebbe utile solo per la procreazione: la selezione naturale ha infatti premiato il sesso anche per i suoi effetti benefici di lungo periodo, considerato che l’atto sessuale ha effetti molto importanti sull’organismo. L’ipotalamo, che produce endorfina (la molecola del “benessere”), la dopamina, l’ormone alimentato dall’eccitazione sessuale e dall’innamoramento, il testosterone, che fornisce energia, e l’ossitocina e la vasopressina, rappresentano ormoni che hanno la funzione di cementare la coppia e generare benessere. E, in tal senso, un rapporto sessuale fornisce una carica davvero invidiabile. Read more


Il conto demo: come testare le proprie abilità di investitore

Posted on by andrea in Finanza Commenti disabilitati su Il conto demo: come testare le proprie abilità di investitore

trading mondoL’attività di trader può essere molto remunerativa, anche se si deve sempre tenere conto del fatto che il rischio di perdere parte del proprio capitale è decisamente elevata. Molte persone, che hanno a disposizione un capitale adatto ad accedere a questo tipo di investimenti, se ne tengono lontane perché hanno eccessivi timori di non riuscire ad avere successo in questo campo. Per ovviare a questo problema si possono sfruttare i conti demo, un’interessante opzione offerta solo da alcuni broker. Read more


Poste Italiane chiude il 2016 con risultati superiori alle attese

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su Poste Italiane chiude il 2016 con risultati superiori alle attese

Buone notizie per Poste Italiane, con il gruppo che gestisce il servizio postale italiano (e tanto altro, ivi inclusi i servizi finanziari e bancari) che ha chiuso il 2016 con risultati superiori alle attese. In particolar modo, la società ha annunciato di aver mandato in archivio l’esercizio 2016 con un utile netto di 662 milioni di euro rispetto ai 552 milioni di euro che era riuscita a conseguire alla fine del precedente esercizio 2015. Read more


BMW chiude febbraio con nuovi volumi record di vendite

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su BMW chiude febbraio con nuovi volumi record di vendite

Proseguono le buone notizie su BMW, con il gruppo auto che ha potuto celebrare il trend crescente dei propri commerci, con le crescite delle vendite di vetture che nel corso di febbraio ha registrato nuovi livelli record.

Più nel dettaglio, stando a quanto asseriscono gli ultimi dati elaborati dal gruppo auto tedesco, lo scorso mese di febbraio la società avrebbe consegnato a livello internazionale 169.073 vetture, con un incremento del 3,1 per cento rispetto al dato che era stato conseguito dell’analogo periodo del precedente esercizio. Il saldo da inizio anno si è attestato così a +4,9 per cento, confermando una buona spinta del primo bimestre 2017 rispetto a quanto era stato maturato nello stesso periodo dell’esercizio precedente. Read more


The Young Pope è stato un successo (anche di soldi)

Posted on by Eleonora De Giorgio in Televisione e spettacolo Commenti disabilitati su The Young Pope è stato un successo (anche di soldi)

The Young Pope? Oltre che una bella serie, è stato anche un bell’affare. Sia sufficiente chiedere a Hbo, il gruppo tv USA che co-finanziato la serie diretta da Paolo Sorrentino, ottenendo una media di circa 4,7 milioni di telespettatori, di cui circa 600-700 mila dalla diretta, e almeno 4 milioni dalle altre modalità di visione non live.

Un risultato soddisfacente e, anzi, eccellente, se si tiene conto che Vinyl, serie molto costosa e dalle grandi attese, ideata a Mick Jagger e Martin Scorsese ha avuto una media di “soli” 4,3 milioni di telespettatori: 400 mila spettatori in media in meno a puntata e, soprattutto, un costo che non è certo paragonabile. Read more


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 70 71   Next »