Smagliature: è un problema risolvibile?

donna mareLe smagliature sono un problema principalmente femminile, in quanto è un inestetismo cutaneo che colpisce anche gli uomini, ma sono solo le donne a soffrire un vero disagio quando sulla pelle compaiono le prime smagliature. Questo processo a livello dell’epidermide può verificarsi a qualunque età, e per svariati motivi. Ovvero la pelle sottoposta a forte stress si “strappa” e emerge in superficie una sorta di lesione simile ad una cicatrice. Il colore delle smagliature va dal violaceo al bianco lucido. Per saperne di più: www.guidasmagliature.com

Le smagliature sono brutte a vedersi soprattutto se sono numerose, colpiscono alcune parti del corpo più che altre, come: cosce, pancia, seno, glutei e braccia; in estate con il naturale scurirsi della pelle per via del sole, il problema si aggrava poiché le smagliature non si abbronzano e diventano molto più evidenti. Per le giovani ragazze e le donne nasce il problema di coprire le parti colpite con costumi da bagno castigati, gonne lunghe e via dicendo. Le vacanze in questo modo non sono vivibili serenamente.

Molte donne pensano che le smagliature non possono scomparire e sulla falsa riga di questo “sentito dire” non fanno nulla per attenuarle, invece le cicatrici che si formano sulla pelle possono essere attenuate e anche eliminate definitivamente. Ovviamente questo comporta una costanza e una tenacia non comuni nel provvedere ogni giorno al trattamento scelto per combatterle.

E’ utile trattare tutti i giorni le parti cutanee coperte dalle smagliature con prodotti appositi ( gel, creme, pomate ecc. ecc.) oppure con prodotti naturali rubati alla cucina di casa; le creme fai-da-te risultano essere efficaci quanto quelle acquistate in farmacia; gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili: olio di oliva, olio di lino, olio di mandorle, camomilla, limone, olio di cocco, farina di riso, e altri prodotti solitamente utilizzati per cucinare.

Ogni giorno la pelle va idratata, massaggiata, con movimenti delicati che aiutino le sostanze a penetrare ma senza eccessiva pressione o manipolazione; aiuta molto accompagnare le applicazioni con sedute di yoga e sessioni di pilates, dall’interno le smagliature possono essere combattute con un’alimentazione sana ed equilibrata povera di grassi e sale e bevendo molta acqua e tisane.

A questo proposito sono reperibili in commercio ottime tisane e thè che favoriscono il drenaggio naturale sottocutaneo e combattono il gonfiore dell’addome per evitare stress alla pelle di quella zona del corpo. Le smagliature generalmente aumentano in gravidanza e dopo un eccessivo aumento di peso o al contrario per un esagerato dimagrimento. Un problema risolvibile quindi, ma con molta pazienza.

Posted on by andrea in Bellezza