Consigli fai da te: la bellezza e le maschere fatte in casa

Posted on by debora in Bellezza Commenti disabilitati su Consigli fai da te: la bellezza e le maschere fatte in casa

maschere pelleLe maschere di bellezza possono essere fatte anche in casa. Sono sufficienti pochi ingredienti, tanta buona volontà e un po’ di tempo. Vediamo insieme come realizzarle, e quali sono i loro possibili usi. Iniziamo proprio dal corpo: uno scrub, soprattutto durante il cambio stagione, è fondamentale per avere una pelle sana, pulita e luminosa.

Utilizziamo, a questo proposito, i fondi di caffè: dobbiamo amalgamarli ad un cucchiaio di olio naturale e amezzo cucchiaino di cannella. Il composto ottenuto lo utilizzeremo per effettuare uno scrub partendo dalle caviglie, e risalendo lungo il corpo. Se, invece, vogliamo ripulire il nostro viso abbiamo varie alternative: l’olio (d’olivva, di jojoba,…) è un ottimo alleato, e un grande levigante. Tuttavia, unendolo al limone ad esempio, sarà molto più utile per effettuare degli impacchi alle mani: il composto ottenuto, infatti, le levigherà e cancellerà i segni del tempo.

Per il viso, vi consigliamo l’uso dell’amido di riso: si tratta di un ingrediente utilizzato soprattutto sui bambini. Ma i suoi effetti benefici si notano anche sul corpo di un adulto. Mescolatelo insieme ad un po’ di acqua, e spalmatelo lungo il corpo sotto la doccia: la vostra pelle tornerà liscia e vellutata come quella di un neonato.

Infine, se volete un tonico per il corpo non c’è bisogno di acquistarlo: utilizzate delle foglie di rosmarino, basilico o lavanda, e camomilla. Mettete il tutto in infusione per 30 minuti, e poi filtrate il liquido. Lo potrete utilizzare facendo degli impacchi con un asciugamano bagnato.

Insomma,in poche mosse avrete dei rimedi fai da te davvero insuperabili, economici e soprattutto naturali: cosa aspettate a provarli?


Capelli sani e forti: ecco come averli

Posted on by debora in Bellezza Commenti disabilitati su Capelli sani e forti: ecco come averli

capelli--I capelli sono lo specchio della nostra personalità. Impossibile non notarli, soprattutto se sono deboli, sfibrati e secchi. Effettivamente, vengono esposti in continuazione ai raggi Uv, alle intemperie, al calore della cucina e a tutti gli altri agenti. Difenderli è uan nostra priorità, proprio come quella di nutrirli e coccolarli. Ma come?

Il primo pensiero è quello di andare subito dal parrucchiere per una bella seduta rigenerante. E’ una possibilità, ma a che costo? Secondo l‘Osservatorio di Hairdressing L’Oréal, un milione di donne entrano ogni giorno nei saloni di bellezza: una cifra davvero impressionante. Ma è davvero indispensabile?

Certo, fa piacere farsi coccolare, e toccare da mani esperte. Tuttavia, la prima cura deve essere la nostra: ecco perchè in commercio troviamo numerose maschere ristrutturanti per i nostri capelli. Queste possono aiutarci a gestire la nostra folta chioma: vediamo insieme che caratteristiche devono avere.

Prima di tutto, una maschera deve contenere al suo interno tre validi ingredienti: la cheratina, gli acidi grassi e il collagene. Ma di cosa stiamo parlando esattamente?

La cheratina è una proteina che ha un’azione di riempimento e di rinforzo per i capelli. Per essere assorbita dal cuoio capelluto deve essere frizionata. In questo modo, i capelli saranno più compatti e forti. Gli acidi grassi, invece, riempiono gli spazi vuoti della cuticola dei capelli, e prevengono la rottura del fusto. Infine, abbiamo nominato il collagene: si tratta di un filler che ha un’azione sigillante della fibra capillare.

La maschera sui capelli andrebbe effettuata periodicamente. Prendendo questa come abitudine, i nostri capelli si rinforzeranno e saranno più splendenti, compatti e setosi. Non resta che scegliere la propria maschera, ed iniziare il nostro trattamento low cost!


La medicina estetica maschile

Posted on by andrea in Medicina estetica Commenti disabilitati su La medicina estetica maschile

estetica maschileIl settore della medicina estetica maschile si è reso protagonista, negli ultimi anni, di una crescita davvero notevole, non solo perché si sono perfezionati numerosi diversi tipi di trattamenti di ottima qualità, ma anche perché la domanda dei medesimi è cresciuta in modo consistente. Read more


Scegliere il rossetto giusto: rosso, fucsia oppure nude?

Posted on by debora in Bellezza Commenti disabilitati su Scegliere il rossetto giusto: rosso, fucsia oppure nude?

rossetto rossoOgni estate ha la sua tendenza. In fatto di rossetti, si intende. Quest’anno sono tre i colori principali: il rosso, il fucsia e il nude. Eppure, non tutte possono permettersi di indossare questi colori: la carnagione, il colore dei capelli o degli occhi, e anche i lineamenti, incidono su questa scelta. Vediamo, allora, di fare un po’ di chiarezza. Read more


Benessere a tavola: ecco i frullati light

Posted on by debora in Bellezza Commenti disabilitati su Benessere a tavola: ecco i frullati light

frullati-del-benessereL’estate fa venir voglia di assaporare piatti leggeri, e di bere solo “beveroni” poco calorici e light. Ecco, però, alcune indicazioni per preparare frullati light e assolutamente gustosi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che la frutta di stagione è un valido aiutante contro la stanchezza e i disturbi fisici.

Partiamo proprio da questi ultimi: se volete combattere la ritenzione dei liquidi, assumendo poche calorie (solo 180 a porzione), allora non potete non provare il frullato al melone bianco e kiwi. Per prepararlo potete aggiungerci anche una mela e del succo di limone: il risultato è garantito, e il vostro corpo farà il pieno di vitamina C e fibre.

Se, invece, il vostro problema è la pressione e la circolazione potete provare con un bel frullato all’avocado e peperone: unendo questi due ingredienti insieme al basilico, rucola, germogli di crescione e lime otterrete un mix ricco di vitamina C (e sole 150 calorie).

Ovviamente, ci sono anche i frullati dedicati alla bellezza personale: anguria e pesca, ad esempio, sono una vera e propria miniera di antiossidanti, mentre il frullato di melone e carota ti aiuterà a proteggere la pelle dai raggi Uv (assumendo solo 175 calorie). Infine, se avete problemi di digestione e il caldo afoso vi fa passare la voglia di bere le tisane depurative, vi consigliamo un frullato unico.

Mango e mela rossa, uniti ad un’arancia, ti permetteranno di contrastare l’acidità, e di favorire la digestione. Insomma, è tempo di frullati: ad ognuno il suo, e non dimenticate che sono tutti naturali e di stagione. Voi quale vi state preparando?


L’importanza dello zirconio nell’implantologia dentale

Posted on by andrea in Bellezza Commenti disabilitati su L’importanza dello zirconio nell’implantologia dentale

implantologia zirconioPer quale motivo lo zirconio assume un’importanza molto particolare nell’ambito dell’implantologia dentale? Lo zirconio è effettivamente un materiale molto interessante per quanto riguarda questa tipologia di realizzazioni, vediamo dunque quali sono le sue peculiarità.

Anzitutto, è utile ricordare che l’implantologia dentale è un particolare approccio dentistico grazie al quale, per mezzo di interventi mirati, il paziente parzialmente o completamente edentulo, o comunque con dei denti oramai compromessi, può recuperare una dentatura assolutamente perfetta, sia sul piano estetico che funzionale. Read more


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi