Portare il buon umore in casa: ecco come fare

Posted on by debora in Casa Commenti disabilitati su Portare il buon umore in casa: ecco come fare

buon umore in casaVolete rendere la vostra casa accogliente, calda, ma anche allegra e vivace? In realtà, alcune piccole astuzie vi permetteranno sia una cosa che l’altra: in questo modo potreste accogliere i vostri ospiti in un ambiente caloroso, ma anche divertente. Vediamo, a questo proposito, quali sono queste astuzie.

Iniziamo proprio dalla camera da letto: c’è chi la preferisce bianca, e chi colorata. Solitamente, se si ha intenzione di cambiare colore alle pareti, si punta su un celeste oppure su un blu pastello. Questo colore, infatti, tende a rilassare ed è molto consigliato negli ambienti “notturni”. Tuttavia, c’è chi preferisce un tocco di vivacità. Anche in camera da letto. Come risolvere questa questione?

Gli stencil colorati arrivano in nostro soccorso: potete iniziare con gli angoli della stanza e vedere come vi trovate e se, sinceramente, vi può piacere oppure no. Anche la carta da parati è una soluzione relativamente economica, e molto apprezzata. Infine, il tocco in più è un oggetto: sistemate una bella poltrona comoda, e colorata, in camera. Avrete subito un ambiente diverso davanti ai vostri occhi.

Per cambiare aspetto alla propria abitazione, poi, molto spesso non servono grossi interventi o spese folli. Avete provato a cambiare l’illuminazione? Una lampada dalla luce forte, e una più tenee in un angolo, daranno un aspetto completamente diverso alla stanza. Ricordatevi, poi, che se volete fare questo esperimento nella stanza dedicata al bricolage, dovete optare per una luce intensa solo sul ripiano dedicato al lavoro.

Infine, l’ultimo tocco potrebbe essere dato da… tanti cuscini! Avete capito bene: la stanza dei bambini, il salotto o la vostra camera da letto possono assumere sembianze diverse grazie alla presenza, o meno, di cuscini alti, morbidosi e numerosi. Un po’ in stile americano, in realtà: avete presente i cuscini che si vedono negli hotel dei telefilm? Ebbene sì: un letto pieno di cuscini colorati da’ un tocco di gioia davvero unico. Insomma, non vi resta che provare… e sperimentare la vostra moda!


Consigli per arredare casa su misura

Posted on by andrea in Casa Commenti disabilitati su Consigli per arredare casa su misura

arredare casaCome arredare casa su misura? Ecco gli errori da non compiere per avere un design esteticamente funzionale e riuscito.

Non acquistare guidato dall’impulso, meglio cercare l’ispirazione sfogliando qui e lì le riviste a tema e di settore che troviamo in edicola, dal parrucchiere, oppure online, nei tanti siti web d’arredamento. Read more


Come puntare la parabola satellitare con il fai da te

Posted on by andrea in Casa Commenti disabilitati su Come puntare la parabola satellitare con il fai da te

parabolicaSe hai deciso di montare una parabola satellitare sul tetto o sul balcone di casa ma non sai bene come fare per puntarla nel verso giusto, allora ti sarà utile conoscere quel che devi fare tramite questa breve ma efficace guida. Gli unici strumenti di cui puoi aver bisogno sono un Sat Finder (il quale non è altro che un apparecchio utile per rilevare il segnale e che costa una decina di euro su Amazon), e una bussola che come avrai modo di intuire ti servirà per dare una direzione alla parabola satellitare (e di dargliela corretta, naturalmente). Read more


A quale temperatura stirare?

Posted on by andrea in Casa Commenti disabilitati su A quale temperatura stirare?

ferro per stirareUn elemento importante per la stiratura, a volte troppo poco considerato, e dal quale dipende la buona salute dei capi d’abbigliamento, è la temperatura del ferro da stiro.

Il contatto col calore prodotto dal ferro è una variabile che incide sull’integrità del capo e la temperatura deve essere regolata a seconda del tipo di tessuto. Read more


La pasta italiana: ecco le specialità tipiche dello stivale

Posted on by debora in Casa Commenti disabilitati su La pasta italiana: ecco le specialità tipiche dello stivale
cavatelliIn Italia si mangia molto bene. E’ un dato di fatto! Ma sapete quali sono le specialità tipiche di ogni regione? Ovviamente sono numerose, ma se parliamo di pasta possiamo limitare il campo a delle specialità davvero uniche…e molto gustose! Vediamole insieme.

Iniziamo con il Molise, dove la pasta tipica viene accompagnata al classico ragù di maiale: stiamo parlando dei cavatelli, detti anche crusicchi oppure cuzzutilli: è un tipo di pasta che viene realizzata senza uova, e occasionalmente si aggiungono anche le patate. I cavatelli sono i veri protagonisti in tante sagre di paese, e la loro bontà è davvero unica.

In Lombardia, soprattutto in inverno, i pizzoccheri sono una specialità davvero ghiotta e soprattutto ipercalorica: si tratta di un tipo di pasta realizzata con il grano saraceno. Questi possono essere conditi con salvia e burro, ma la ricetta originale li vuole accompagnati alle erbette, o alla verza, alle patate e al formaggio della Valtellina (il Casera).

In Liguria c’è una specialità tipica corta e arrotolata: si chiamano trofie, o trofiette, e sono ottime accompagnate da un condimento a base di pesto oppure di sugo alle noci. Si narra che le sue origini provengano dalla zona del levante, ma ciò che è certo è il suo gusto inimitabile. Infine, in Campania c’è un tipo di pasta tozza ottima con qualsiasi tipo di condimento: sono i paccheri. Sono un tipo di pasta originario di Gragnano (la terra che, da sempre, regala ottimo grano), e sono ottimi sia in forno che al sugo.

Insomma, località in cui vai…pasta che trovi! E il nostro paese è davvero ricco di novità gustose e davvero inimitabili! Provate a scoprire tutti i tipi di pasta disponibili nel Bel Paese: vi farete una cultura di grande…spessore!


Come amplificare il segnale dell’antenna TV

Posted on by andrea in Casa Commenti disabilitati su Come amplificare il segnale dell’antenna TV

antenna torreIl passaggio al digitale terrestre ha portato numerosi benefici nella vita di tutti noi ma in qualche modo ha trascinato con sé anche qualche problema a cui ci ritroviamo a dover metter mano. Ad esempio in molte aree d’Italia il segnale della televisione non è esattamente dei migliori, tanto è vero che riuscire a godersi la propria serie tv, un programma o magari il film che si aspettava da diversi giorni può divenire una vera e propria impresa! Non che in passato non ci fossero problemi di alcun tipo, ma almeno erano diversi: si trattava tutt’al più di disturbi, interferenze e fenomeni che in ogni caso non compromettevano una normale esperienza d’uso del proprio apparecchio televisivo. Read more


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi