Come investire sull’oro?

Posted on by andrea in Forex Commenti disabilitati su Come investire sull’oro?

oro lingottiL’investimento in oro è diventata un’attività molto diffusa negli ultimi anni e nel frattempo sono saliti i prezzi del metallo di pari passo ad una maggiore svalutazione della moneta. A fronte di questo scenario, molti investitori possiedono oro per controbilanciare una ipotetica inflazione se il comparto finanziario dovesse presentare qualche falla disastrosa. Si sa, l’oro ha un suo valore, ormai per tradizione, come baluardo anticrisi – economica.

Quando il prezzo di questo metallo prezioso sale e svetta fra le quotazioni, gli investitori si accalcano attorno all’affare. Ti interessa capire come giocare in borsa investendo sull’oro? Bene, vediamo come affrontare il gioco in borsa con questa guida per sapere precisamente come funziona il trading dell’oro sul Forex. Read more


Opinioni e pareri sulle opzioni binarie: Il broker 24option

Posted on by andrea in Opzioni binarie Commenti disabilitati su Opinioni e pareri sulle opzioni binarie: Il broker 24option

valute ventaglio24option è tra le migliori piattaforme di trading binario esistenti sul mercato per una serie di fattori tra cui:

  • L’elevata varietà della lista dei sottostanti sui quali è possibile fare trading binario

  • La presenza di diverse modalità per mettersi alla prova con sfide competitive per cementare la propria abilità di trading binario. La presenza di premi allettanti, anche in denaro contante, vi esorta a diventare sempre più bravi nelle operazioni del trading binario

  • La possibilità di fare trading ovunque ci si trovi, dato che il broker ci consente anche di utilizzare i supporti mobili, oramai la nuova realtà di tutti i giorni

  • La possibilità di fare trading anche in brevissimi periodi di soli 30 secondi

  • L’integrazione in piattaforma di precise funzionalità per fare trading, nonché software di analisi tecnica e segnali di trading per potersi accodare ad alcuni spunti operativi

Read more


Credito: aumenta la domanda delle famiglie per i mutui

Posted on by andrea in Finanza Commenti disabilitati su Credito: aumenta la domanda delle famiglie per i mutui

casa acquistoIl secondo semestre del 2015 si sta aprendo con una maggiore propensione delle famiglie rispetto alla richiesta di prestiti personali e soprattutto di mutui legati all’acquisto della prima casa. Si tratta di una nota stabilita dal Barometro CRIF, la centrale Rischi Finanziari, che ha analizzato l’ammontare delle domande di credito personale al fine di acquistare una nuova casa o dedicate al sostegno dei consumi. Secondo Simone Capecchi, il Direttore e Sales Manager di CRIF, l’andamento dei mutui e dei prestiti personali è un indicatore molto importante, in quanto permette di ‘tastare il polso’ della propensione delle famiglie ad impegnarsi a breve o lungo termine per attuare investimenti che interessano sia il settore immobiliare che quello prettamente legato ai consumi. Read more


Come conoscere il mercato finanziario?

Posted on by andrea in Finanza Commenti disabilitati su Come conoscere il mercato finanziario?

rischioIl trading online non deve intimorire chi si appresta come principiante per ottenere guadagni dalla speculazione nel vasto mercato finanziario.

Stabiliamo intanto cosa è il trading online. Si tratta di un’attività che si esercita tramite un broker online, accessibile via internet, volta a trarre profitto dalla variazione delle quotazioni degli asset sui principali mercati finanziari. E’ possibile fare trading su diversi mercati: forex, materie prime, borsa, bitcoin, titoli di stato o obbligazionari, indici, etc… Read more


Finanziamenti: meglio online, in banca o in finanziaria?

Posted on by andrea in Finanza Commenti disabilitati su Finanziamenti: meglio online, in banca o in finanziaria?

prestito di denaroQuando si parla di prestiti personali è bene mettere in conto che si hanno 3 possibilità: richiedere un prestito online tramite i portali di comparazione, recarsi presso una banca o, in alternativa, presso una finanziaria di propria fiducia. Ognuna di queste 3 soluzioni comporta dei pregi e dei difetti e non è sempre facile capire quale sia la soluzione migliore.

Tuttavia possiamo dare delle indicazioni di massima che ti permettano di capire cosa fa più al caso tuo. Questo, perchè capire le dinamiche che si celano dietro l’erogazione di un prestito è fondamentale per riuscire ad accedere al credito senza problemi. Read more


Attenzione ai consumi: ecco gli elettrodomestici più “dispendiosi”

Posted on by debora in Finanza Commenti disabilitati su Attenzione ai consumi: ecco gli elettrodomestici più “dispendiosi”

Gli elettrodomestici rappresentano gli oggetti che maggiormente ci aiutano in casa. Parliamo sia delle pulizie che degli agi che possono dare ai proprietari dell’abitazione. Eppure, alcuni di questi, comportano una spesa davvero molto esosa: l’osservatorio di Sostariffe.it ha pensato bene di pubblicare la classifica degli elettrodomestici che consumano di più.

Gli amanti del caffè, a questo proposito, possono dormire sonni tranquilli e sognare il loro espresso: la macchina del caffè, infatti, consuma solo 0,000027 kwh/h. Un’inezia, in fondo! Risalendo questa particolare classifica troviamo, poi, il frigorifero: si tratta di un elettrodomestico indispensabile nella vita quotidiana, e proprio per questo lo utilizziamo senza criterio e senza pensare che alcuni nostri atteggiamenti potrebbero innalzare la bolletta della corrente. In ogni caso, il frigorifero consuma circa 0,200000 kwh/h.

Il congelatore consuma molto di più di un frigorifero: l’osservatorio ha calcolato che questo elettrodomestico arriva a consumare circa 0,600000 kwh/h. Le ragioni però sono evidenti: ogni qualvolta lo apriamo, la dispersione del freddo è immediata, e i consumi salgono. Anche il condizionatore fa parte degli elettrodomestici “cari e dispendiosi”, arrivando a consumare 0,96000 kwh/h.

A questo punto della classifica scopriamo due elettrodomestici che usiamo abitualmente, ma che sorprendetemente consumano in modo davvero esorbitante: stiamo parlando del phon per i capelli, e del lettore dvd. Il primo consuma 1,15000 di khw/h, mentre il secondo arriva a toccare 1,32000 kwh/h.

Arriviamo, quindi, al podio: tra gli elettrodomestici che fanno consumare di più troviamo l’asciugatrice al terzo posto (consuma circa 2,0000 di kwh/h), preceduta dalla lavastoviglie con 2,100000 di kwh/h consumate. La regina degli elettrodomestici più dispendiosi, però, alla fine è sempre lei: la lavatrice. L’osservatorio ha registrato un consumo pari a 2,27500 kwh/h.

Insomma, qualche accorgimento in più, l’utilizzo di poco detersivo e di temperature non troppe elevate potrebbe risollevare la nostra bolletta. Al risparmio, in fondo, non c’è mai fine!


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi