Guadagnare soldi vendendo su Amazon, eBay & co.

Uno dei modi più rapidi per iniziare a vendere online è sicuramente quello di sfruttare il potere dei siti di “terze parti”. Giganti dell’e-commerce come Amazon e eBay sono potenti piattaforme di vendita e di marketing, con una base di potenziali clienti integrata e sterminata: milioni di persone visitano già questi siti per fare acquisti e sono pronti a comprare (forse!) anche il vostro prodotto.

Non solo. Questi siti facilitano l’impostazione del vostro “negozio” in cui i clienti potranno sfogliare i vostri prodotti in offerta, senza bisogno di creare un sito web ad hoc. E qui troverete una funzione di ricerca integrata, in maniera tale che i potenziali clienti interessati possano trovare il vostro store online in modo semplice ed efficace.

Se dunque state cercando un modo per guadagnare online con un ecommerce, questi marketplace sono ciò che fa per voi. Peraltro, con Amazon, potete persino delegare l’adempimento dei vostri ordini per quanto concerne spedizioni e logistica.

Con eBay, la procedura è molto simile. Una volta registrati come venditori eBay e aver verificato il proprio account PayPal, potete aprire un negozio e approfittare di elementi come reputazione, ampiezza, qualità e infrastruttura di vendita e marketing di eBay per vendere i vostri prodotti.

Tutti questi siti, così come altri siti di terze parti disponibili online, sono dunque un modo molto semplice per iniziare a vendere online. Ricordate di utilizzare foto chiare e di alta qualità dei vostri prodotti, indicate  dettagliate e specifiche descrizioni dei vostri prodotti e guardate quali sono i vostri concorrenti e le loro policy.

Posted on by Eleonora De Giorgio in Lavoro