Le migliori finanziarie per prestiti

La crisi morde sempre di più le famiglie italiane, il reddito disponibile diminuisce perché aumentano le tasse e i prezzi, mentre il lavoro manca. Molti italiani per continuare a godere del tenore di vita che avevano prima della crisi hanno bisogno, dunque, di chiedere prestiti alle migliori finanziarie. Ma chiedere un prestito è un’operazione costosa, purtroppo. E’ vero che la finanziaria ci consegna subito il denaro di cui abbiamo bisogno, ma poi dovremo restituirlo con gli interessi.

Prestiti
Non tutte le finanziarie sono uguali, ci sono finanziarie che applicano condizioni convenienti e altre che applicano condizioni gravose. Purtroppo le condizioni con cui viene erogato un finanziamento dipendono anche dalla situazione personale di chi richiede il prestito. E’ doloroso dirlo, ma più una persona è in difficoltà e più dovrà pagare di interessi. Se poi non si dispone di un lavoro fisso o di un reddito comunque documentabile, il prestito viene quasi sempre negato.
E’ evidente, quindi, che il primo passo da fare prima di richiedere il prestito è capire quali sono le migliori finanziarie in modo da fare la richiesta solo a quelle finanziarie che applicano davvero tassi di interesse bassi sui finanziamenti.
E’ una ricerca che viene facilitata moltissimo dal fatto che tutte le migliori finanziarie fanno le loro offerte via internet: questo significa che semplicemente navigando sul sito web è possibile inviare una richiesta di preventivo prestito.
In poche ore (e qualche volta anche meno) si riceverà un preventivo dettagliato, dove sarà chiara la spesa per interessi, la spesa di istruttoria e le spese accessorie (incasso rate, invio comunicazioni, etc).
E’ importantissimo, in questa fase, confrontare molti preventivi ed è bene leggere anche le condizioni in piccolo dei contratti perché le brutte sorprese, purtroppo, sono sempre in agguato.

Miglior prestito
Ma come facciamo a definire il miglior prestito? Ebbene, il miglior prestito è quello che soddisfa in pieno le nostre esigenze. Parliamo di un prestito a tassi davvero bassi, conveniente e sicuro. Ma non sono solo le condizioni economiche che devono essere perfette. Ci vuole anche trasparenza, rispetto per il consumatore, informazione puntuale. La richiesta di un prestito alla finanziaria è un passo importante perché può avere conseguenze a lungo termine anche non positive. Pensiamo, ad esempio, a che cosa accade se non si riesce a ripagare le rate nei termini previsti. Avere a che fare con il recupero crediti non è mai una bella cosa e si può finire con le ossa rotta. E purtroppo, non sempre in senso metaforico.

Prestito online
‎Le condizioni a cui il prestito viene erogato possono variare anche in base al canale attraverso cui viene erogato. In generale, i prestiti erogati via internet hanno dei tassi di interesse sensibilmente più bassi rispetto a quelli erogati dai canali tradizionali perché la finanziaria deve affrontare meno spese. Inoltre, molti consumatori hanno notato che le finanziarie hanno i cordoni della borsa più aperti quando operano su internet perché pensano che chi naviga sulla rete sia più evoluto rispetto a chi non lo fa e quindi più in grado di ripagare le rate.

Prestito personale
Ovviamente tutto questo discorso vale per quanto riguarda la concessione di prestiti personali a tassi bassi non finalizzati. Per tutte le altre tipologie di prestito (prestito finalizzato, credito al consume) è possibile che il discorso dell’online non sia applicabile. In questo casi in effetti può essere più conveniente contrattare il prestito con la finanziaria convenzionata con il venditore del bene.

Posted on by andrea in Prestiti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi