Come bollire le patate

Posted on by Eleonora De Giorgio in Consigli utili Lascia un commento

Bollire le patate non è certamente la cosa più esaltante che potrai fare in cucina, ma rappresenta certamente una necessità per tantissime ricette. Val dunque la pena cercare di capire come puoi effettuare questa operazione senza rischi.

Innanzitutto, predisponi gli “ingredienti” di base che, oltre alle patate, saranno rappresentati anche da un cucchiaino di sale, da attrezzatura, da un coltello da cuoco, da una casseruola o pentola e ancora da un cucchiaio a fessura.

Fatto ciò, prepara le patate. Pulisci le patate e, se lo si desidera, tagliale a cubi grandi e di dimensioni uniformi. Trasferisci poi le patate in una casseruola e coprile con abbondante acqua fredda. È importante trasferire le patate in una casseruola o pentola abbastanza grande da contenere tutte le patate con un po’ di spazio sopra. Copri le patate con un centimetro o due di acqua fredda. Avviare le patate in acqua fredda le aiuta infatti a cuocere più uniformemente. Read more


Prodotti di alta qualità: dove trovarli online

Posted on by andrea in Consigli utili Lascia un commento

prodotti alimentariL’Italia è un Paese ricco di prodotti da scoprire. Ogni Regione della nostra bella penisola propone formaggi, vini, salumi e specialità regionali di ogni genere. Per averle sempre in tavola un tempo era praticamente obbligatorio conoscere un bravo produttore locale, che ci garantiva la possibilità di spedirci a casa tutto ciò che desideravamo, o anche di acquistare i prodotti alimentari durante una visita. Oggi le cose sono decisamente cambiate, grazie a internet.

Acquistare prodotti alimentari online

Non tutti lo fanno abitualmente, ma ormai da molto tempo è possibile comprare prodotti alimentari di ogni genere in rete, dalla pasta fino al vino, dal miele al Parmigiano. Sono disponibili anche siti che si occupano esclusivamente di eccellenze regionali, come avviene su Gusti del Sole un sito dedicato ai prodotti agroalimentari di qualità di tutta la penisola. Per averli a casa propria è sufficiente creare un account sul sito, scegliere ciò che si desidera e ordinarlo, facendocelo recapitare direttamente a casa, in pochissime ore.

La spedizione

Fino ad alcuni anni fa non era così facile farsi spedire, per posta o corriere, alimenti di ogni genere. Del resto inviare in un pacco ordinario un salume in pieno agosto è un’azione che può portare con sé risultati che potremmo definire “deludenti”, se non addirittura disastrosi. Oggi la spedizione di prodotti alimentari avviene in modo diverso da un tempo, grazie ad una logistica più evoluta e alla disponibilità di confezioni particolari. Molti corrieri infatti possiedono furgoni coibentati, o comunque garantiscono il trasporto di un bene deperibile in tempi minimi, a volte inferiori alle 24 ore. Per la spedizione di alimenti durante i mesi caldi dell’anno, che in Italia sono per altro molto numerosi, sono disponibili speciali scatole coibentate; se la temperatura esterna è molto elevata è sufficiente introdurre nella scatola un pane di ghiaccio, appositamente preparato, per consentire all’alimento di rimanere per varie decine di ore ad una temperatura sufficientemente bassa da mantenere tutte le proprietà organolettiche.

Cosa comprare

Come dicevamo, sono decine i prodotti agroalimentari tipici delle Regioni italiane. In Europa siamo uno dei Paesi con un maggior numero di DOP e DOCG, ossia di eccellenze agroalimentari, presenti in ogni ambito. Troviamo formaggi, frutta, vino, verdure, conserve, miele, salumi, riso, pasta, tartufi. Con alcuni prodotti d’eccellenza si preparano anche conserve, marmellate, paté e sughi, che sono conservati in vasetti di vetro, che ne consentono un trasporto più semplice e privo di controindicazioni. Cosa acquistare sui siti specializzati in prodotti di alta qualità sta ai gusti del singolo. Solitamente si tende a prediligere i prodotti delle Regioni lontane da quella in cui si vive, in modo da gustare prodotti difficilmente reperibili nei negozi del luogo. Questo permette agli abitanti di Torino di gustare la marmellata di bergamotto di Calabria e agli abitanti di Palermo di gustare il riso carnaroli piemontese ogni volta che lo desiderano. Volendo si possono anche preparare confezioni speciali, dedicate ad una zona d’Italia o perfette per fare un gradito omaggio in ogni periodo dell’anno, approfittando magari di qualche promozione.


Andare su Marte è stupido?

Posted on by Eleonora De Giorgio in News Commenti disabilitati su Andare su Marte è stupido?

Un astronauta della Nasa ha polemizzato con l’agenzia spaziale per i suoi piani per portare gli esseri umani su Marte. Bill Anders, che ha volato intorno alla Luna come parte della famosa missione Apollo 8, ha infatti definito le ambizioni della NASA di portare gli equipaggi sul pianeta rosso “stupide” e “ridicole”.

Ricordiamo come la NASA stia progettando di inviare missioni su Marte con equipaggio già nel 2030, e che attualmente ha due sonde robotiche non equipaggiate in funzione sul pianeta. Parlando alla BBC Radio 5 Live, Anders, 85 anni, ha però detto di essere un “grande sostenitore” delle “notevoli” missioni senza equipaggio dell’agenzia, “soprattutto perché sono molto più economiche”.

Tuttavia, ha sostenuto che il sostegno pubblico semplicemente non è esistente per le imprese con equipaggio, molto più costose. “Qual è l’imperativo? Cosa ci spinge ad andare su Marte” disse, aggiungendo: “Non credo che il pubblico sia così interessato”. Read more


Partorire accresce il rischio di cancro al seno?

Posted on by Eleonora De Giorgio in Salute Commenti disabilitati su Partorire accresce il rischio di cancro al seno?

Le donne che hanno partorito di recente potrebbero andare incontro a un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno, secondo quanto afferma un nuovo studio. Di fatti, sebbene alcune ricerche passate suggeriscano che le donne che hanno figli tendono a sviluppare un rischio di cancro al seno più basso rispetto a coloro che non lo fanno, in realtà un gruppo di ricerca guidato dall’Università del North Carolina Lineberger Comprehensive Cancer Center ha riscontrato come la “protezione” dal cancro può richiedere più di 20 anni dopo il parto per assumere effetto.

In un’analisi di 15 studi prospettici condotti in tutto il mondo, i ricercatori hanno dunque scoperto che le donne che hanno avuto recentemente un bambino sono più a rischio di cancro al seno rispetto alle loro controparti senza figli, (dati pubblicati sulla rivista medica Annals of Internal Medicine). Read more


In Italia il super vulcano che spaventa l’Europa

Posted on by andrea in Ambiente ed inquinamento Commenti disabilitati su In Italia il super vulcano che spaventa l’Europa

campi flegreiSecondo quanto afferma una recente ricerca, un antico super vulcano che non ha eruttato negli ultimi 500 anni potrebbe essere coinvolto nell’inizio di una fase di attività che potrebbe condurre ad una colossale eruzione, un disastro potenziale per le comunità che si trovano sul suo territorio di riferimento e, probabilmente, per l’intera nazione.

L’area di turbolenza, nei Campi Flegrei, potrebbe dunque essere entrata in un nuovo ciclo di magma, secondo quanto almeno suggeriscono le nuove scoperte, le quali suggeriscono che il “sistema idraulico sub vulcanico” sta iniziando “una nuova fase di accumulo”. I ricercatori avvertono che questo potrebbe dar luogo “in un momento imprecisato del prossimo futuro”, a “un’eruzione di grande portata”. Read more


Malattie cardiache del cane legate agli alimenti senza cereali?

Posted on by Eleonora De Giorgio in Salute Commenti disabilitati su Malattie cardiache del cane legate agli alimenti senza cereali?

Negli Stati Uniti le segnalazioni di insufficienza cardiaca in cani che mangiano alimenti senza cereali stanno scatenando un’indagine della FDA. In particolare, il report dell’istituzione si concentra sull’aumento della cardiomiopatia dilatata canina (DCM), una malattia del muscolo cardiaco di un cane che si traduce in un cuore ingrossato, con la FDA che sta avvisando i proprietari di animali domestici e i professionisti veterinari di una potenziale relazione.

“Nel momento in cui il cuore e le sue camere si dilatano, diventa più difficile per il cuore pompare, e le valvole cardiache possono fuoriuscire, portando ad un accumulo di liquidi nel torace e nell’addome. Spesso il DCM si traduce in insufficienza cardiaca congestizia” afferma la FDA.

Se intercettato presto, i funzionari sanitari sostengono che il problema possa permettere alla funzione cardiaca di migliorare nei casi che non sono legati alla genetica. Read more


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 87 88   Next »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi