Cos’è un ordine stop nel trading online

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza, Forex Lascia un commento

Quando si impartisce al proprio broker l’ordine di acquistare o vendere un titolo, lo si fa generalmente mediante un market order o un limit order: nel primo caso si vuole concludere l’operazione al prezzo corrente di mercato, mentre nel secondo caso solamente nel momento in cui si renderanno disponibili le giuste quantità del titolo al prezzo desiderato.

Ebbene, c’è anche una terza opportunità a disposizione di tutti i trader: l’ordine stop. Ma di cosa si tratta?

Brevemente, l’ordine stop è l’esatto opposto dell’ordine limit. Ovvero, il trader inserirà la propria richiesta sul book a un livello a scelta, e l’ordine sarà eseguito solo se quel prezzo viene raggiunto. L’ordine stop di acquisto va inserito naturalmente a un prezzo maggiore rispetto a quello battuto mentre, di contro, un ordine stop di vendita dovrà essere inserito a un prezzo inferiore rispetto all’ultimo battuto.

Le conseguenze di quanto sopra sono ben immaginabili: nel momento in cui il prezzo arriva al livello di stop indicato, scatta un trigger che attiva l’inoltro automatico dell’ordine a mercato. Alcuni mercati e alcune piattaforme di trading consentono inoltre di inserire ordini stop limit e stop market, in grado di distinguersi tra di loro per il fatto che allo scattare del trigger viene inoltrato a mercato un ordine con limite di prezzo nel primo caso o market nel secondo.

Per quanto concerne la loro utilità, non sfuggirà anche al trader meno esperto che di norma gli ordini rientranti nella categoria degli ordini stop vengono utilizzati in primo luogo per inserire gli stop loss, oppure per gestire breakout di livelli importanti.


Cosa fa e come si diventa DJ

Posted on by Eleonora De Giorgio in Lavoro Lascia un commento

I DJ sono professionisti che creano canzoni o riproducono canzoni per il pubblico, in discoteche e in altri eventi live. Essere DJ significa però molto di più che riprodurre una sequenza di canzoni, tanto che non è certo errato considerare i dj come performer e artisti musicali.

I DJ selezionano infatti la musica “giusta” per coinvolgere il proprio pubblico e utilizzano attrezzature specializzate per manipolare e mixare le canzoni usando tecniche come beat matching, phrase matching e scratching.

Lo strumento di formazione migliore per i DJ è certamente rappresentato dalla possibilità di affinare le proprie abilità attraverso ore di pratica con l’hardware e il software che vengono utilizzate per mixare la musica. I progressi della tecnologia hanno in tal senso avuto il merito di abbassare la soglia di ingresso in questo campo, valutato che ora sono disponibili molte opzioni software per aspiranti DJ. Naturalmente, una parte integrante dell’impegno dei DJ sarà anche legato alla necessità di ascoltare musica, tenersi aggiornati sulle nuove tecniche e sui nuovi software, sulle tendenze, e così via. Read more


Come guadagnare con il tuo blog con i link di affiliazione

Posted on by Eleonora De Giorgio in Lavoro Commenti disabilitati su Come guadagnare con il tuo blog con i link di affiliazione

I link di affiliazione ti permettono di fare soldi con i blog presentando prodotti e servizi venduti da altre aziende. È sufficiente inserire questi link tracciabili (immagini o testo) nei post del tuo blog, per reindirizzare sul sito del venditore il tuo lettore, e ottenere una retrocessione delle commissioni nel caso in cui il lettore completi un’azione, solitamente un acquisto, o la compilazione un modulo di iscrizione, o così via. Insomma, se ben utilizzati, i link di affiliazione sono un modo facile e divertente per monetizzare un blog. Ma come fare?

Quasi tutti i negozi online di grandi dimensioni dispongono di programmi di affiliazione con un processo oramai standardizzato. Devi innanzitutto iscriverti al programma, creare dei contenuti per evidenziare prodotti o servizi delle società affiliate, inserire i collegamenti di testo o immagine forniti dalla società affiliata nei tuoi contenuti e promuovere gli stessi sul tuo blog. Read more


Come volare se hai l’asma

Posted on by Eleonora De Giorgio in Salute Commenti disabilitati su Come volare se hai l’asma

Volare con l’asma non è certo impossibile, anche se – onde evitare qualsiasi tipo di pregiudizio – è consigliabile seguire qualche semplice regola. La prima? Avere sempre i farmaci a portata di mano, e soprattutto l’inalatore di salvataggio. Dunque, se stai volando, i tuoi farmaci devono essere nel bagaglio a mano. Se hai un attacco d’asma in volo, dovresti essere in grado di afferrare rapidamente l’inalatore di soccorso e usarlo. Inoltre, considerando che se la compagnia aerea perde il bagaglio, non vorrai certamente rimanere senza farmaci, abbi cura di portarlo con te nel velivolo. Read more


Come trattare l’acne

Posted on by Eleonora De Giorgio in Brufoli, Salute Commenti disabilitati su Come trattare l’acne

Temutissimo nemico dei giovanissimi (e non solo), il trattamento dell’acne dipende da quanto profonda o grave è la propria condizione. Ma come fare per curare questo inestetismo spesso piuttosto tenace, e in grado di condizionare la nostra autostima e il nostro piacere estetico?

In realtà, la cura della pelle in generale non può che rappresentare il primo passo nel trattamento dell’acne. Se poi l’acne è lieve, è possibile utilizzare prodotti senza ricetta medica dal vostro locale farmacista.

L’elenco è in tal proposito piuttosto nutrito. Pensate ad esempio all’acido salicilico, al benzoile perossido, all’alfa idrossi acidi, all’adapalene, al tea tree oil. Ricordate in ogni caso di applicare sempre la protezione solare dopo l’uso di questi prodotti al mattino, poiché possono causare una maggiore sensibilità della pelle. Read more


Fatturazione elettronica: come funziona

Posted on by andrea in Lavoro Commenti disabilitati su Fatturazione elettronica: come funziona

fatturazioneLa fatturazione elettronica è un nuovo strumento, introdotto ormai da alcuni anni, che consente a qualsiasi impresa o professionista di inviare le proprie fatture in formato digitale. Per poterlo fare è necessario utilizzare un software che ci garantisca la corretta compilazione delle fatture stesse, ma anche la gestione e l’invio in modo dimostrabile. Per farlo sono disponibili software di fatturazione elettronica che forniscono anche un Sistema di Interscambio per l’invio delle stesse, come ad esempio questo https://www.teamsystem.com/store/fatturazione-elettronica/agyo-fatturazione/.  Stiamo quindi parlando sia di un servizio di gestione delle fatture, sia di un programma per i computer aziendali per la compilazione. Read more


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 84 85   Next »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi