Geox, risultati in forte crescita nei primi 9 mesi

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su Geox, risultati in forte crescita nei primi 9 mesi

800x600_23082014041018_geoxkidBuone notizie per Geox: la società ha infatti chiuso i primi 9 mesi 2016 con ricavi in crescita del 4,3 per cento a 739,3 milioni di euro (+4,7 per cento a cambi costanti), spinti dal canale multimarca, che registra un aumento dell’11,3 per cento. Le calzature hanno rappresentato il 90 per cento dei ricavi consolidati, attestandosi a 668,9 milioni di euro (+4,6 per cento, +4,9 per cento a cambi costanti). L’abbigliamento è salito a 70,4 milioni di euro (+1,6 per cento a cambi correnti, +2,4 per cento a cambi costanti). In calo del 2,9 per cento i ricavi in Italia a 231,17 milioni di euro, in crescita del 6,3 per cento in Europa e dell’1,6 per cento in Nord America. Read more


Trading, si attendono i risultati del FOMC

Posted on by Eleonora De Giorgio in Forex Commenti disabilitati su Trading, si attendono i risultati del FOMC

rana denaroContinua a crescere, sui mercati finanziari, l’attesa per la riunione del FOMC del mese di novembre che, secondo quanto prevedono i principali analisti internazionali, dovrebbe comunque essere prevalentemente interlocutoria: gli osservatori prevedono infatti che il Comitato mantenga la politica monetaria invariata e al tempo stesso prepari la strada per un rialzo dei tassi a dicembre, quando non vi sarà nessun altro evento di ostacolo (come le elezioni presidenziali USA) a catalizzare l’attenzione. Read more


Bayer chiude terzo trimestre con buoni utili operativi

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su Bayer chiude terzo trimestre con buoni utili operativi

js6tdceIl Gruppo Bayer ha annunciato di aver registrato un utile operativo del terzo trimestre 2016 in crescita e superiore alle attese dei principali analisti di mercato e degli studi prudenziali del top management.

In particolare, l’EBITDA in aumento del 6 per cento su base annua a 2,68 miliardi di euro, al di sopra dei 2,53 miliardi di euro stimati dal consenso del mercato. Ancora una volta, la divisione farmaceutica ha sostenuto i risultati, grazie anche alle maggiori vendite del medicinale Xarelto, attestatesi a 772 milioni di euro contro una stima di mercato pari a 748,3 milioni di euro. Read more


Nessuna novità dalla riunione BCE

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su Nessuna novità dalla riunione BCE

Come atteso dai principali analisti internazionali, nessuna novità sostanziale emerge dalla riunione della Banca Centrale Europea: i tassi di interesse rimangono (naturalmente) invariati così come l’ammontare del Quantitative Easing e la sua durata, per ora fino a marzo 2017 e oltre, se le condizioni economiche lo richiederanno. Nel comunicato che apre la conferenza stampa, Draghi conferma la valutazione sullo scenario macroeconomico che la BCE aveva già dato ad inizio settembre: la ripresa prosegue moderata ma persistente, così come il marginale rialzo dell’inflazione; inoltre il Presidente sottolinea come l’economia dell’area euro nel suo complesso continui a mostrare una buona resilienza agli eventi esterni. Read more


Forex stabile in attesa del FOMC USA

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza, Forex Commenti disabilitati su Forex stabile in attesa del FOMC USA

cambioI mercati valutari mantengono una posizione di sostanziale stabilità in attesa di comprendere quel che accadrà domani, quando è prevista la riunione del FOMC di settembre. Ricordiamo, in tal proposito, che in quella di agosto, il Comitato della Fed aveva iniziato a preparare i mercati finanziari verso un rialzo dei tassi in tempi relativamente brevi, e che i dati deboli delle indagini ISM di agosto (manifatturiero e non manifatturiero) e quelli su vendite al dettaglio e produzione industriale pubblicati la scorsa settimana hanno riportato dubbi sulla riaccelerazione della crescita attesa per il secondo semestre.

Da quanto sopra è dunque possibile trarre interessanti spunti operativi. Sebbene la visione dello scenario macroeconomico rimanga positiva, con ulteriore riduzione delle risorse inutilizzate sul mercato del lavoro, con un graduale rialzo dell’inflazione, e con rischi bilanciati per una crescita intorno al potenziale (2%), difficilmente il Comitato opterà per un rialzo dei tassi. Read more


Banche, continuano le preoccupazioni sul futuro

Posted on by Eleonora De Giorgio in Finanza Commenti disabilitati su Banche, continuano le preoccupazioni sul futuro

soldiAnche se gli stress test hanno dato qualche valutazione positiva sulla tenuta del sistema bancario italiano e internazionale, secondo la maggior parte degli analisti i maggiori rischi sul contesto finanziario globale potrebbero arrivare ancora da un ulteriore deterioramento del contesto bancario e soprattutto dall’accentuarsi dei timori per una nuova ondata di ricapitalizzazioni del sistema bancario europeo, sebbene gli osservatori ritengano come le posizioni più a rischio possano essere gestite tramite soluzioni di mercato con l’obiettivo di non creare un pericoloso effetto domino sull’intero sistema creditizio e innescare ondate di vendite ingiustificate, a favore di una mera speculazione di mercato. Read more


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi